CONCORSO LETTERARIO “RACCONTI NEL FRATTEMPO – LAMBRUSCO TRA LE PAROLE” della Banca del tempo di Bomporto

Date
Dal 01 Agosto 2022 al 05 Settembre 2022

Il Concorso letterario 2022 è promosso dalla banca del Tempo di Bomporto in collaborazione con il Comitato Festa del Lambrusco di Sorbara. La partecipazione al concorso è completamente gratuita, aperta ai non professionisti, maggiorenni (18 anni compiuti al 31/07/2022), senza limiti di età, residenti o domiciliati nella Regione Emilia-Romagna.

Ogni partecipante può inviare un solo racconto inedito (per inedito si intende un racconto mai pubblicato o comunque non premiato/segnalato in altri concorsi) in lingua italiana.

Il tema scelto è un suggerimento per costruire un racconto nel quale ci siano riferimenti al vino delle terre del Sorbara, ancor meglio se il Lambrusco rientra nelle trame narrative del racconto che, dovrà comunque riportare la parola “Lambrusco” almeno una volta all’interno del testo. Il racconto breve (no poesie) non deve superare la lunghezza di 4.000 caratteri, spazi inclusi, (il titolo del racconto è escluso dal conteggio caratteri); deve essere scritto con il carattere Arial in corpo 12, non deve riportare il nome dell’autore. Il file, in formato .doc, .docx o in formato .odt (no pdf), deve essere nominato con il titolo del racconto ed inviato come allegato ad una e-mail. I racconti che non rispetteranno tali criteri non saranno ammessi al concorso.

I racconti devono essere inviati, entro le ore 24.00 di lunedì 5 settembre 2022, in allegato all’indirizzo e-mail: lambruscotraleparole@gmail.com riportando il titolo del racconto nell’oggetto dell’e-mail; riportando nel corpo della e-mail i dati personali dell’autore (nome, cognome, luogo e data di nascita, domicilio/residenza, numero di telefono, e-mail di contatto, titolo del racconto). Una e-mail di risposta e conferma verrà inviata ai partecipanti al ricevimento del racconto.

I racconti saranno trasmessi in forma anonima a ciascun membro della giuria, che valuterà ogni elaborato. La giuria del concorso sarà composta da Laura Solieri (giornalista e scrittrice), Barbara Brandoli (sommelier, scrittrice, eventi enoculturali) e Massimiliano Casale (giornalista). Le decisioni della giuria (finalisti, vincitori, esclusione dal concorso, ecc.) sono inappellabili ed insindacabili.

L’organizzazione del concorso è a cura della Banca del Tempo di Bomporto (per info bdtbomporto@gmail.com oppure 3311421631). L’organizzazione e la giuria declinano ogni responsabilità per eventuali plagi, che saranno risolti, in ogni caso, in sedi e con mezzi estranei al concorso stesso.

i premi: dieci racconti, scelti dalla giuria, saranno raccolti in una piccola pubblicazione denominata “Racconti nel frattempo – Lambrusco tra le parole” con il cui ricavato le due associazioni promotrici del concorso finanzieranno un progetto culturale sul territorio sorbarese. Gli autori dei tre racconti ritenuti più meritevoli riceveranno rispettivamente un buono per acquisto libri da € 100,00 al primo classificato, un buono per acquisto libri da € 50,00 al secondo e al terzo classificato, oltre ad una confezione di Lambrusco delle cantine di Sorbara e un manufatto tessile realizzato dalla Banca del Tempo.

La premiazione avrà luogo nell’ambito della 47° edizione della Festa del Lambrusco di Sorbara, domenica 18 settembre, a Sorbara di Bomporto in provincia di Modena.

La partecipazione al concorso: implica l’accettazione in tutte le sue parti del presente regolamento; autorizza alla pubblicazione dei testi inviati (senza che nessun diritto venga corrisposto all’autore stesso); autorizza alla revisione dei racconti selezionati, per eliminare eventuali refusi; autorizza l’organizzazione all’uso dei dati anagrafici (ai sensi del Regolamento UE 2016/679) e ai soli fini del concorso; costituisce garanzia circa l’autenticità del racconto inviato.